ROMA Nella Formula 1 per Ferrari “l’ambizione nel 2020 rimane quella di sempre: vincere”. Lo ha detto l’amministratore delegato del Cavallino, Louis Camilleri, durante la conference call con gli analisti organizzata per illustrare i risultati del gruppo nel 2019. “Quest’anno sarà piuttosto critico per la Formula 1. La nostra ambizione rimane come sempre quella di cercare di vincere e quindi continueremo a investire nelle nostre infrastrutture, risorse e tecnologie, mentre continuiamo a sviluppare la vettura 2020 man mano che la stagione procede”. Per le nuove regole tecniche previste nel 2021 si prevede inoltre “lo sviluppo di un’auto molto diversa, che richiederà ulteriori risorse e spese già quest’anno”, ha aggiunto.

Anche il team principal Mattia Binotto, qualche giorno fa, aveva sottolineato un concetto simile. “La Formula 1 è una macchina complessa”, ha detto. “Non si tratta solo di costruire un motore da 1000 cavalli, ma anche di produrlo prima, più velocemente e meglio dei tuoi concorrenti. Ma in questo sport non ci sono garanzie. Quindi dobbiamo lavorare ancora di più per ottenere il titolo”.

Tutte le notizie di Ferrari

Caricamento…